Web News

WhatsApp: sicuri che i messaggi eliminati lo siano per davvero?

Tra le tante novità di Whatsapp in questo ultimo periodo, c´è quella di poter eliminare i messaggi inviati.

Se ad esempio abbiamo inviato qualcosa di cui poi ci siamo pentiti, l´app ci da la possibilità di tornare indietro e dunque cancellare il messaggio.

Se cambiamo idea possiamo cancellare i messaggi entro sette minuti, passato questo tempo non sarà più possibile eliminare alcuna cosa.

Peccato che al destinatario verrà recapitata una notifica con scritto che il messaggio è stato eliminato.Questa parte piace un po´ meno ai consumatori.

Ma siamo sicuro che i messaggi cancellati non si possano più leggere? I più esperti, hanno infatti trovato un modo per aggirare il sistema di WhatsApp che elimina i messaggi, in modo da poter scovare lo stesso il testo che è sparito dalla chat.

Quando qualcuno ci invia qualcosa su WhatsApp, il nostro cellulare ci avviserà tramite una notifica che compare sul LED del nostro cellulare. Tutte le notifiche arrivate nel corso di una giornata vengono salvate in un registro notifiche, che verrà però azzerato nel momento in cui decidiamo di spegnere o riavviare il nostro cellulare.

Queste notifiche salvate ci permetteranno di leggere un testo inviatoci da qualcuno su WhatsApp e poi cancellato. Per farlo basterà scaricare un launcher oppure installare un´applicazione tramite la quale potremmo avere accesso alle nostre notifiche.

L´azienda sicuramente nel tempo provvederà a risolvere questo intoppo..